02 dicembre, 2015

Gressa Skin | Foundation, Blush & Lip Boost


Questa sarà una recensione completa di 3 prodotti targati Gressa Skin che ho comprato alcuni mesi fa tramite il sito Bazar Bio. I haul qui e qui.

Non avendo mai parlato in profondità di Gressa Skin mi sembra doveroso raccontarvi un po del marchio. Si tratta di un'azienda americana, gestita de Svetlana. Il brand si presenta con una linea sobria di skincare e recentemente, circa un anno fa, si è lanciato col make up che è molto novedoso ed originale.
Tutti i cosmetici sono 100% biologici, handmade e cruelty free. 

Dal momento in cui ha lanciato il fondotinta che si chiama Minimalist Corrective Serum Foundation che ci ho buttato un occhio particolare. Onestamente trovare un fondo che rispecchi il mio colore olivastro al 100% è molto difficile. Ho già trovato la versione in minerale ma d'inverno preferisco prodotti liquidi o cremosi per il semplice fatto che la mia pelle è secca.

Grazie agli swatches che ho trovato online e i consigli di Svetlana mi sono lanciata all'acquisto della full size del colore 3.5, ovvero un light olive che rappresenta 100000% il mio colore invernale.
Non ho esitato nell'acquisto perché sapevo mi sarebbe piaciuto in termini di formula e colore.
Quando è arrivato, dopo una settimana, naturalmente non mi ha deluso.


Partiamo togliendoci il "peso" più grande, ossia il prezzo e la quantità all'interno della bottiglia.
Costa €58 x 15 ml....si!, 15 ml o.O ma dopo vi spiego perché in realtà vi durerà una vita.

Il packaging si presenta con una scatola di cartone, dove vengono riportare ingredienti, spiegazioni varie.
La bottiglia è esattamente uguale ai sieri oleosi che sono solita a mostrare. Possiede un contagocce con cui andrete a prelevare il prodotto.

La formula..la parte più interessante e il motivo per cui l'ho acquistato. E' un fondotinta a forma di siero oleoso. Nel mondo "ecobio" non c'è nessun' altro fondotinta identico a questo (neanche l'eu de teint della So'bio, sono due mondi diversi). Si comporta come un siero viso ma colorato.
La copertura per i miei standards è da media ad alta (a seconda di quante gocce metterete) ma per le persone con acne, impurità, macchie varie e segni potrebbe fungere come media copertura.
Ne bastano soltanto 2 gocce, massimo 3 per coprire tutto il viso, omogenizzarlo e colorarlo con un finish luminoso ma non lucido, cipriato ma setoso. Al tatto sembra non si indossi assolutamente nulla, quindi molto leggero e confortevole.
Facile da stendere (io uso le dita) e la durata è molto buona (più di 12 ore) senza ritocchi o cipria.

Bisogna shakerarlo un pochino per farsi che le fasi (oleosa e dei pigmenti) si mischino e creino il colore.
Il suo nome "minimalist" li rende omaggio ed è veramente un gioiello che non potete non provare.
I range di colori va dai più chiari alle pelli più scure, con una varietà di sottotono quali rosa, neutro, giallo, olivastro e dorato.


Sono molto felice e soddisfatta perché è un fondotinta unico, originale, e sopratutto non mi causa allergie. Il prezzo può sembrare alto e credetimi che ci ho pensato mesi e mesi prima di lanciarmi ma vi assicuro che vale la pena e quel che si dice in giro è tutto vero! Una rivelazione in tutti i sensi.
Non appena finisco tutti i fondi che ho per la casa comperò solo lui.

Esiste solo l'unico problema che non c'è un colore più scuro d'olivastro per quando la mia pelle si abbronza. Ma fa niente, uso felicemente altri prodotti con altre formulazioni.
Parlando degli ingredienti posso raccontarvi che grazie alla miscela complessa d'oli vegetali ed estratti lo fanno diventare un qualcosa con delle caratteristiche anti age, multi vitaminiche e leviganti. Dunque direi un 2 in 1.
Ha proprietà riequilibrante, uniformante, ed idratante. Corregge e migliora esteticamente il viso senza complicazioni.
Per quanto riguarda il fondo e per quali tipi di pelle va bene, io direi per tutti ma con le dovute accortezze perché in tante si sono lamentate che tende ad evidenziare le pellicine e le rughe, io non ho rughe ma pellicine si, ma niente panico: sistemo tutto rapidamente. Per esempio nel mio di caso è importantissimo nutrirla prima con un buon olio (amo il Deep Hydrating di Josh Rosebrook e il Global Face Serum di Lina Hanson) per altre sarà vitale idratarla e così via...
INCI: *Brassica oleracea (Broccoli) Seed Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Silica, GRESSA Healing ComplexTM *Silymarin, *Neem (Azadirachta indica) Extract,*Horsetail (Equisetum arvense) Extract, *Lemon Balm (Melissa officianalis) Extract, *Barberry (Berberis vulgaris) Extract, *Sea Buckthorn (Hippophae rhamnoides) Seed Extract, *Elder Flower (Sambucus nigra) Extract, *Bitter Melon (Momordica charantia) Extract, Licorice Root (Glycyrrhiza glabra) Extract, Tocopheryl Acetate Non-GMO, Coenzyme Q10, Ascorbyl tetraisopalmitate, (Vitamin C), *lecithin, *glycerin, mica, iron oxides, titanium oxide.
*CERTIFIED ORGANIC
Il secondo prodotto di cui vi parlo è Lumière: Luminous Complexion Fluid nella colorazione "Amélia". Un arancione pescato bellissimo e pigmentatissimo con micro particelle argentate che una volta stesso sul viso non si notano affatto.
Come si può ben osservare anche questo blush ha una formulazione originale ed unica: è liquida. Nella cosmesi tradizionale non è una novità ma nel mondo naturale lo è. Non potevo non provarlo.
Ne basta mezza goccia per coprire guance, labbra ed occhi. E' un prodotto multiuso molto facile da applicare e spalmare con le dita.
Una cosa che non ho detto è l'odore di questo due prodotti: siccome non possiedono nessun olio essenziale ne fragranze ricreate in laboratorio, hanno un odore di oli vegetali ma personalmente non mi danno fastidio ne creano problemi. Molto sottile ma percettibile.
Non ha una durata lunga, man mano che passano le ore tende a scomparire ma per gli ingredienti e i risultati sul viso di pelle naturale e sveglia lo considero un ottimo blush.
La bottiglia è piccina, sono 5 ml x €30.
INCI: *Ricinus communis (Castor) Seed Oil, *Brassica oleracea italica (Broccoli) Seed Oil, *Rosa canina (Rosehip) Seed Oil, *Hippophae rhamnoides (Sea Buckthorn) Seed Oil, Carthamus Tinctorius (Safflower) Oleosomes, Rosemary Extract, CoEnzymeQ10, Leuconostoc/Radish Root Ferment Filtrate, *Proprietary blend of therapeutic precious oils. 
 *CERTIFIED ORGANIC
Fin qui mi potevo fermare ma siccome sono una scimmietta curiosona ho voluto fare un secondo ordine da questo sito francese per prendere l'ultima novità per quanto riguarda i Lip Boost nel colore "Jolie".
Ho lasciato per ultimo il prodotto che mi ha ampiamente deluso. E' un lip gloss-balsamo labbra molto burroso. Una volta applicato purtroppo sulle mie labbra pigmenta poco e niente. Si distribuisce molto ma molto male depositandosi sulle pieghette creando un effetto poco carino.
Non ha nessun odore (neanche d'oli vegetali) e la cosa che mi ha lasciata più perplessa è il finish metallizzato (che ooooodio) e sheer. In giro per internet ho prima studiato tutti gli swatches e tutti mi sembrano rispecchiare un colore pesca aranciato. Invece è un pesca rosato metallizzato. Mi ricorda un po in un certo senso al Lip Conditioner di Ilia Beauty "Shell Shock" che ho e non uso quasi mai perché non mi ritrovo col colore.
E' definitivamente un colore caldo ma la punta di rosa non ci voleva. L'ho usato soltanto una volta..vedrò il prossimo estate se mi piace o meno come adesso. Di sicuro non è un cosmetico che ricomprerei.
Ha un costo di €28 x 7 ml
INCI: *Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, *Cocos Nucifera (Coconut) Oil, *Seabuckthorn Seed Oil, *Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, *Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter, *Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Extract, Tocopherol (Vitamin E) Non-GMO, Mica, Iron Oxides. 
*CERTIFIED ORGANIC

Vi consiglio di dare un'occhiata ai fondi e ai blushes liquidi. Esistono anche un bronzer e un illuminante ma non ho avuto il piacere di provarli ancora. 

Fatemi sapere cosa ne pensate :) A presto!!

* Tutte le mie impressioni si basano sulle mie esperienze personali che riguardano l'uso esaustivo del brand/prodottoNon sono stata mai pagata per scrivere le mie opinioni oneste e solo mi sento di consigliare di cuore i prodotti che amo e che uso su me stessaTutte le fotografie sono di (C) Bambi Organics se non diversamente specificato*

xo,
Bambi

follow me on: bloglovin' // twitter // facebook // instagram // pinterest

4 commenti:

  1. mmmmmmmmmm mmmmmm :-) bello bello, dopo il tuo suggerimento sono andata a sbirciare i blog stranieri che ne parlano e buffo lo pensavo grasso e invece per una pelle secca è da integrare, quindi secondo me potrebbe fare al caso mio, il casino sarà il colore, ho sbirciato il sito, e anche gli swatches in giro, e forse io sono un 2,5 perché è l'unico chiaro sottotono neutro, anche se anche questo 3,5 mi sembra si giallognolo ma non esagerato e soprattutto non scuro... niente me lo faccio regalare per natale insieme a quei rossettini in vasetto, c'è un colore che mi fa impazzire... oioi... e grazie come sempre delle dritte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellezza!!! Il 2.5 potrebbe fare proprio il tuo di caso ^_^
      I lip boost...booh magari in qual altra colorazione va meglio ma Jolie nn mi è piaciuto :(

      Un bacione enorme ❤️

      Elimina
  2. lo sapevo che non dovevo leggere questo post XD mo' voglio il fondo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande notizia..se vuoi provarlo puoi ordinare da Amazingy il sample pack x €7,90 (inclusa la spedizione). È arrivato di recente insieme alla collezione skincare :)

      Baci!!

      Elimina

Be a Bambi and leave a comment ^__^
Please NO SPAM! I commenti anonimi senza un nome saranno cancellati.